Archivi tag: trading on line

Cominciare a fare trading on line: alcuni passi giusti per iniziare

Il trading online è un’attività di tipo speculativo, nel senso analitico del termine, finalizzato a ricavare degli introiti dall’investimento mirato su specifici mercati finanziari dove i cosiddetti trader si impegnano nella vendita o nell’acquisto di diversi asset andando semplicemente a sfruttare i principali strumenti finanziari a disposizione. Per capirci tali guadagni derivano dalla differenza tra il prezzo di acquisto ed il prezzo di vendita, laddove l’asset è da intendersi come un titolo azionario o può essere inteso come una coppia di valute, un gruppo di indici azionari, delle specifiche materie prime. Il modo giusto per cominciare a fare trading on line è comprendere un concetto di fondo: il trader deve muoversi entro due obiettivi legati al suo guadagno, laddove o guadagna il più possibile facendo così fruttare il tempo investito, o perde il meno possibile in modo da ripartire nell’immediato con una nuova strategia di Borsa. Con questo assioma è chiaro che il rischio è alla base di qualsiasi contrattazioni finanziari, ma se non ci fosse i guadagni non sarebbero così consistenti.  

Di conseguenza possiamo affermare con totale franchezza che non si può fare trading online senza rischiare niente, a meno che non si tratti di un simulatore di trading on line, uno di quelli su cui possiamo imparare ad acquisire una certa dimestichezza. Ovviamente in quel caso si ha un rischio pari a zero, indipendentemente se vinciamo o perdiamo, perchè si parla solo e soltanto di denaro virtuale. Concludendo se pensate di fare trading on line senza considerare una possibile perdita, questa forma di investimento non fa per voi! Gli esperti insegnano che nel trading on line quello che conta è avere una percentuale di guadagno superiore a quella di perdita, così si potranno ottenere ottimi profitti in un lungo periodo di tempo. Prima di illustrarvi le nozioni base per cominciare a fare trading online bisogna chiarire un punto relativo alle motivazioni che determinano il guadagno. Non c’è assolutamente nulla di vero nell’affermazione secondo cui è tutta una questione di fortuna e di caso. Si possono fare soldi con il trading on line solo se si applica una strategia di mercato. 

Per cominciare a fare trading on line occorre capire dove avvengono queste operazioni finanziarie e quindi stabilire quali siano le tipologie di asset su cui possiamo investire stando comodamente a casa propria. Di conseguenza un trader può fare trading online su quattro ambiti: le coppie di valute mercato Forex, le materie prime, i mercati azionari e gli indici azionari. Senza dimenticare che per tutti gli asset sopra citati l’attività di trading avviene attraverso i CFD, laddove ovviamente nessuno possiede realmente quelle valute o azioni. I CFD sono degli strumenti creati ad hoc per fare trading su questi tipi specifici di asset. In pratica essi, per capirci, non sono altro che un pronostico sull’andamento che poi avrà l’asset scelto. Di conseguenza essi si configurano come lo strumento ideale per fare trading online oggi. Non solo sono semplici da utilizzare, ma soprattutto riflettono in tempo reale l’andamento del loro sottostante senza dover necessariamente caricare l’investitore di tanti doveri organizzativi connessi con il possesso fisico dell’asset.  

 

Al di là della teoria riteniamo che l’unico modo per poter davvero cominciare a fare trading on line sia l’esperienza e cioè accumularla facendo pratica sulle specifiche piattaforme tra cui spicca la Iq Option considerata una tra le più evolute e complete che ci sono attualmente on line. Uno dei suoi meriti più evidenti è che consente a tutti, anche a coloro che sono alle prime armi, di acquisire una certa dimestichezza con lo scopo di operare in maniera sicura e affidabile. Infatti la Iq Option è considerata un broker sicuro dato che si impegna a rispettare tutta la normativa vigente in Europa permettendo ai traders meno esperti di operare con semplicità ma nella massima sicurezza e tranquillità. Basti pensare che questa piattaforma prevede un utilizzo anche con Smart Phone favorendone la sua praticità d’uso. In pratica sulla Iq OPTION possiamo sfruttare i dettami di un’area di formazione 100% totalmente gratuita con la possibilità di fare trading fin da subito in maniera gratuita e quindi andando ad utilizzare un conto di prova con capitale disponibile di 1000$. Quello che però distingue questa piattaforma dai suoi competitors è che una volta compresi i vari meccanismi possiamo iniziare a fare trading a partire da un piccolissimo investimento di 10$ (poco più di 8€). Solitamente invece gli altri broker hanno un sistema diverso dato che chiedono subito di depositare delle cifre pari a 100 euro. Da questo punto di vista c’è una maggiore attenzione alla tranquillità del trader, con lo scopo di offrirgli tutte le precauzioni del caso prima di iniziare qualsiasi tipo di investimento. A ciò si aggiungono delle interessanti percentuali di guadagno che si rivelano molto buone, considerate tra le più alte tra quelle disponibili sul mercato. Infatti facendo trading con Iq Option possiamo arrivare a guadagnare ritorni sul nostro investimento fino al 91%. 

 

Conclusioni 

Il modo migliore per cominciare a fare trading on line è quello di imparare sul campo. Di conseguenza consigliamo di iscrivervi in una delle piattaforme presenti on line (la Iq Option è la migliore per iniziare) con lo scopo di acquisire gradualmente le prime nozioni fondamentali per poter iniziare a comprendere i meccanismi di mercato. Solo maturando una certa dimestichezza potrete investire con maggior consapevolezza. Tenendo bene a mente che in questo settore studiare e prendere informazioni è di vitale importanza, per consentirvi di avere una visione a 360° gradi delle effettive potenzialità dei vostri investimenti in Borsa. 

 

Vai al sito Guidatradingonline.net